Lunedì 2 marzo in Emilia allerta gialla per pioggia, vento e neve (in Appennino)

allerta meteo gialla ER 2 marzo 2020

L’agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile dell’Emilia-Romagna, sulla base delle previsioni dell’Arpae, ha diramato un’allerta gialla per pioggia, vento e neve valida per l’intera giornata di lunedì 2 marzo su buona parte del territorio regionale.

Il transito di un sistema perturbato, infatti, determinerà precipitazioni intense sui rilievi appenninici e sulla pianura occidentale della regione. Le medie areali delle precipitazioni stimate come cumulate nelle 24 ore risultano tra i 40 e i 50 mm nei bacini emiliani occidentali (province di Parma e Piacenza), tra i 50 e i 70 mm nei bacini emiliani centrali (province di Parma, Reggio e Modena), tra i 25 e i 35 mm nella pianura e bassa collina emiliana occidentale (province di Parma e Piacenza), tra i 25 e i 40 mm nei bacini emiliani orientali (province di Bologna e Ravenna) e tra i 10 e i 25 mm nella pianura emiliana centrale (province di Parma, Reggio, Modena e Bologna).

Valori puntuali, tuttavia, potranno risultare localmente superiori ai 100 mm. La quota neve, invece, è oscillante tra i 1.500 e i 1.700 metri, in abbassamento verso sera fino a mille-1.200 metri. Durante la giornata è prevista inoltre una ventilazione sostenuta da sud-ovest sul crinale appenninico e nelle aree collinari limitrofe fino a BF8 (62-74 km/h), con raffiche che localmente potranno essere anche di maggiore intensità.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu