San Pietro in Elda. Malore dopo un tuffo in piscina, morto un ragazzo di 15 anni

Emergenza 118

È morto intorno alle 23 di domenica 6 giugno all’ospedale Sant’Orsola di Bologna il ragazzo di 15 anni originario di Bastiglia che sabato scorso era stato soccorso a San Pietro in Elda (frazione del comune di San Prospero, in provincia di Modena) dopo un grave malore sopraggiunto in seguito a un tuffo in piscina.

Le cause del malore non sono ancora del tutto chiare: la vittima potrebbe essersi sentita male dopo aver battuto inavvertitamente la testa, oppure per una congestione. Le sue condizioni, in ogni caso, erano apparse fin da subito disperate, anche se i bagnini presenti erano intervenuti immediatamente per soccorrerlo.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu