Reggio ricorda la strage di via D’Amelio: persero la vita Borsellino e 5 agenti

comme1

Si è svolta questa mattina al parco del Popolo, davanti al monumento dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, la commemorazione della strage di via D’Amelio (Palermo), dove il 19 luglio 1992 in un attentato persero la vita il giudice Borsellino e cinque agenti della scorta.

Alla cerimonia sono intervenuti il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, l’assessore comunale alla Legalità Nicola Tria, i rappresentanti di Libera, dell’Associazione antimafia Cortocircuito e del Centro sociale Papa Giovanni XXIII.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu