Immunizzato 50% degli italiani sopra i 12 anni

dottoressa vaccinazioni siringa

Un italiano su due sopra i 12 anni è immunizzato, ha completato cioè il ciclo vaccinale contro il Covid: si apre con una buona notizia la settimana in cui il governo dovrà decidere in merito all’uso del Green Pass e varare un nuovo decreto per la lotta alla pandemia. Un compito difficile, viste le divisioni in merito nella maggioranza che sostiene Mario Draghi. “Se torniamo a chiudere come se il vaccino non esistesse, in tanti si convinceranno che il vaccino è inutile”. Ne è convinto Massimiliano Fedriga, presidente del Friuli-Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, che in un’intervista al “Corriere della Sera”, in merito al Green Pass, afferma: “Ben venga, se permetterà di riaprire gli stadi, le discoteche e i grandi eventi”. “Sono in arrivo i parametri definitivi per l’assegnazione dei colori alle Regioni. Il nostro documento – aggiunge – è quasi pronto. I vaccini stanno funzionando molto bene contro la malattia grave e la media nazionale dei ricoveri è al 2%. In Friuli-Venezia Giulia abbiamo il dato più basso: nove pazienti nei reparti Covid e zero in terapia intensiva”. Più che a Spagna e Grecia, dove si torna a ripristinare il coprifuoco, l’esponente della Lega guarda a quanto avviene oltremanica: “Il nostro paragone e il nostro obiettivo si focalizzano sui Paesi che sono più avanti con la campagna vaccinale, come la Gran Bretagna. Comportarsi come quando non esisteva il vaccino significa diffondere la convinzione che il vaccino non serva”. A chi gli chiede se abbia una strategia per convertire i No vax, Fedriga risponde che “non esiste una formula magica, c’è una campagna del governo e ci sono campagne mirate delle Regioni per raggiungere i soggetti a rischio.

In Italia intanto il 50,21% della popolazione over 12 ha completato il ciclo vaccinale, pari a 27.120.766 di persone. Complessivamente sono 61.543.227 le dosi di vaccino somministrate, il 92.9% del totale di quelle consegnate pari finora a 66.259.046 (nel dettaglio 45.182.557 Pfizer/BioNTech, 6.953.754 Moderna, 11.858.101 Vaxzevria-Astrazeneca e 2.264.634 Janssen). È quanto si legge nel report del commissario straordinario per l’emergenza.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu