Modena. Resti umani in un sacco sull’argine del Tiepido, indagano i carabinieri

carabinieri_disboscamento

Sono in corso indagini a Modena dopo il ritrovamento di un sacco di cellophane con all’interno alcune ossa, sull’argine del fiume Tiepido, nel territorio comunale di Maranello.

Il sacco è stato trovato ieri da un uomo che passava di lì e ha avvisato i carabinieri.
Nelle vicinanze del sacchetto c’erano dei vestiti, apparentemente da donna.

Procede il nucleo investigativo dell’Arma modenese e i resti, un teschio e qualche altro frammento, sono stati affidati alla Medicina legale, per le analisi e il tentativo di arrivare a un’identificazione che al momento ancora non c’è. Si inizierà ovviamente dalle denunce delle persone scomparse negli ultimi mesi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu