Modena. Francesca Michielin alla Festa dell’Unità di Ponte Alto

francesca_michelin

Francesca Michielin porta alla Festa dell’Unità di Modena mercoledì 16 settembre “Spazi sonori”, un concerto caratterizzato da arrangiamenti inediti creati appositamente dalla cantautrice per il tour estivo 2020.

Lo spettacolo inizia alle 21.00 all’Arena sul lago. I biglietti al costo di 7 euro sono acquistabili in prevendita sui siti www.vivaticket.com e www.boxerticket.it o direttamente alla biglietteria della Festa dalle ore 19.00.

Atmosfere electro-pop fuse a strutture melodiche dal sapore orchestrale, rock urban dalle mille sfaccettature multiculturali, ma anche drumpad e synth, per una scaletta che racconta la storia musicale di Francesca Michielin, dalle canzoni più famose della sua carriera ai più recenti singoli dell’ultimo album, l’unico pubblicato a inizio lockdown. La cantautrice vicentina 25enne si presenta alla Festa dell’Unità di Modena mercoledì 16 settembre con il live “Spazi Sonori”. Un concerto contraddistinto da un set originale e arrangiamenti inediti, creati appositamente da Francesca attorno alle sonorità dei brani scelti. Ad accompagnarla sul palco ci sono il polistrumentista Francesco Arcuri ed Ernesto Lopez alle percussioni. Lo spettacolo inizia alle 21.00 e i biglietti, al costo di 7 euro, sono disponibili in prevendita sui siti www.vivaticket.com e www.boxerticket.it o allo stesso prezzo alla biglietteria presso l’Arena sul lago aperta dalle ore 19.00. In ottemperanza alle misure in vigore per il contrasto del Covid-19, l’ingresso è consentito solo a mille spettatori provvisti di biglietto nominativo a cui corrisponde un posto numerato e distanziato. Tutti i balli sono vietati.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu