Grave infortunio sul lavoro a Cadelbosco di Sopra: 22enne schiacciato dai rulli del nastro trasportatore

ambulanza della croce Rossa italiana

Nel pomeriggio di martedì 7 giugno, poco prima delle 15, è avvenuto l’ennesimo grave infortunio sul lavoro di questa prima metà del 2022 in Emilia. L’incidente si è verificato in un’azienda di via Brodolini a Cadelbosco di Sopra, nella Bassa Reggiana: un lavoratore di 22 anni è rimasto seriamente ferito dopo essere stato schiacciato dai rulli del nastro trasportatore di un macchinario sul quale stava effettuando alcune operazioni di collaudo.

Il giovane, dipendente di un’impresa di software esterna, è stato immediatamente soccorso dal personale sanitario inviato sul posto dal 118 ed è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Parma, dove è arrivato in serie condizioni a causa dei politraumi da schiacciamento riportati nell’incidente.

Non è ancora chiara l’esatta dinamica dei fatti: è ancora in corso, infatti, la ricostruzione di quanto accaduto, affidata agli accertamenti dei carabinieri del nucleo radiomobile di Guastalla – che hanno effettuato il primo intervento – e al personale della medicina del lavoro di Reggio.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu