Trovati 2 corpi carbonizzati nel Ferrarese

vigili fuoco notte 115

Nella serata di domenica 28 febbraio i carabinieri e i vigili del fuoco, dopo aver ricevuto la segnalazione di una vettura in fiamme in un campo agricolo a Rero di Tresignana, in provincia di Ferrara, si sono recati sul posto: qui, dopo aver spento il rogo, hanno trovato all’interno dell’auto due cadaveri carbonizzati.

La macchina, una Volkswagen Polo, è risultata di proprietà di un 64enne di Codigoro: la famiglia ne aveva segnalato la scomparsa nella stessa giornata di domenica, sostenendo che si fosse allontanato (senza dare spiegazioni) insieme a un cugino di 70 anni affetto da gravi patologie.

Potrebbero essere dunque queste le identità delle vittime, anche se non è ancora stata completata l’identificazione dei cadaveri e le indagini del reparto operativo del comando provinciale di Ferrara e dei nuclei operativi delle compagnie dei carabinieri di Copparo e Comacchio sono ancora in corso.

A dare qualche informazione in più potrebbero essere i risultati dell’autopsia, disposta sui due corpi dal pubblico ministero della procura Ferrara Lisa Busato; nel frattempo gli inquirenti lavorano alla ricostruzione dei movimenti delle due persone e dell’auto e all’individuazione di eventuali testimoni o immagini di telecamere di sorveglianza che potrebbero aver catturato stralci di quanto successo.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu