Riforme: taglio deputati e legge elettorale. Delrio (Pd): soddisfatti accelerazione

delrio_art

“In questi giorni sono state assunte importanti decisioni alla Camera e al Senato per far procedere speditamente le modifiche costituzionali e della legge elettorale che assieme alla riduzione del numero dei parlamentari fanno parte di quel “contesto organico di riforma” necessario per coniugare rappresentanza democratica ed efficienza dell’azione di governo nel pieno rispetto del dettato costituzionale. Siamo soddisfatti per questa accelerazione, a cui noi Democratici abbiamo lavorato convintamente, testimonianza che il patto di maggioranza tiene e che si lavora concordemente al rinnovamento delle istituzioni, tassello decisivo per costruire un Paese più giusto, moderno, forte. Su questa base è possibile andare avanti con un disegno più ampio di riforme che riguardino ad esempio la sfiducia costruttiva ed il potere di nomina e di revoca dei ministri da parte del Presidente del Consiglio così come da noi proposto già nell’assemblea nazionale del febbraio scorso”. Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu