Reggio. Scene quotidiane di degrado e povertà alla stazione centrale di Reggio Emilia

dormi5

Un cittadino, Davide Curti, con queste foto inviate alla redazione di 24emilia, segnala lo stato di povertà e di mancanza totale di igiene nel quale alcune persone sono costrette a vivere nella zona di piazzale Guglielmo Marconi, nei pressi della stazione centrale di Reggio Emilia.
Queste scene di infelice quotidianità che si protraggono da lungo tempo orami e che si verificano a pochi passi dal centro storico della città, contrastano con il vivere civile e forse anche per questo non è sempre comodo aprire bene gli occhi per vedere.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu