Landi Renzo: via libera al bilancio, nominato il Cda e confermato Musi ad

musi_cristiano

L’assemblea ordinaria degli azionisti di Landi Renzo ha approvato il bilancio 2021 e nominato il nuovo consiglio di amministrazione, guidato dal presidente Stefano Landi, che vede l’ingresso di esponenti di Itaca Equity Holding e il Collegio Sindacale, con Fabio Zucchetti Presidente. E’ stato anche approvato il piano di incentivazione e la sezione prima della relazione sulla remunerazione. Il nuovo Cda, riunitosi dopo l’assemblea, ha confermato Cristiano Musi amministratore delegato e direttore generale e nominato Sergio Iasi quale vicepresidente. Il bilancio 2021 vede un fatturato consolidato pari a 242 milioni di euro, in forte crescita rispetto al medesimo periodo dell’esercizio precedente (142,5 milioni, a parita’ di perimetro il fatturato consolidato e’ aumentato del 17,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente); Ebitda adjusted pari a 14,6 milioni, quasi raddoppiato rispetto al 31 dicembre 2020 (8 milioni); risultato netto positivo e pari a 545.000 euro, rispetto alla perdita Euro 7,8 milioni al 31 dicembre 2020; Posizione Finanziaria Netta negativa e pari ad 133,5 milioni (72,9 milioni al 31 dicembre 2020), di cui 25,4 milioni relativi all’impegno finanziario per l’acquisizione di Metatron.

 

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu