Dopo 21 anni la Reggiana torna nel campionato cadetto: alla prima è pari con il Pisa, 2 a 2

regia

Dopo 21 anni la Reggiana torna a disputare una partita di Serie B. Lo ha fatto contro un forte Pisa e la partita è terminata con il risultato di 2 a 2. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia sono partiti con il piede giusto i granata padroni di casa passati in vantaggio al 7 minuto dopo una verticalizzazione di Radrezza per Mazzocchi che buca la porta difesa da Perilli. I toscani reagiscono e al 24’ trovano il pareggio con il colpo di testa in tuffo di Caracciolo, ben imbeccato dal cross di Gucher sugli sviluppi di un corner.

La compagine nero-azzurra conquista il pallino del gioco e al 36’ ribalta il risultato grazie a Luca Vido, che supera in velocità Gyamfi e batte Cerofolini con un sinistro di controbalzo. Nella ripresa il Pisa cerca subito il gol del 3-1. Ma poi è la Reggiana a prendere in mano le redini del gioco e al 68’ il colpo di testa di Martinelli da calcio d’angolo riporta i granata alla parità e alla conquista del prezioso punto.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu