Scuola, gli assessori regionali Donini e Salomoni: “L’obiettivo è fare ripartire il sistema in totale sicurezza”

scuole superiori mascherina classe

L’assessora alla scuola della Regione Emilia-Romagna Paola Salomoni e l’assessore regionale alle politiche per la salute Raffaele Donini, durante un’informativa sulla ripresa delle attività scolastiche in presenza davanti alla commissione Cultura, scuola, formazione, lavoro, sport e legalità, in seduta congiunta con la commissione Politiche per la salute e politiche sociali, hanno ribadito che l’obiettivo “è quello di far ripartire il sistema in totale sicurezza”.

L’assessore Donini ha spiegato che la Regione si sta muovendo in diverse direzioni, prima di tutto attraverso la vaccinazione del personale scolastico: “Hanno ottenuto la prima dose il 70% delle persone tra insegnanti e il resto del personale scolastico”. Donini ha anche inviato una lettera al commissario straordinario Figliuolo, chiedendo di poter proseguire con nuove vaccinazioni al personale scolastico, che al momento sono sospese (ad eccezione della somministrazione delle seconde dosi). Per la scuola sono previste inoltre misure di sicurezza come l’utilizzo obbligatorio dei dispositivi di protezione individuale in classe e operazioni per la sanificazione periodica dei locali, e sono state programmate azioni di monitoraggio in tutti i territori provinciali (a seconda dell’incidenza dei nuovi casi e dell’espansione dell’epidemia) con il coinvolgimento anche del sistema scuola.

L’assessora Salomoni, dal canto suo, ha ricordato che il sistema dei trasporti è ripartito con un monitoraggio costante e “senza particolari criticità”. Ha poi riferito che è in corso un confronto con l’Ufficio scolastico regionale per le attività estive: “Stiamo lavorando per costruire un impianto regionale che funzioni, anche se non abbiamo ancora indicazioni dal Ministero”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu