Salsomaggiore Terme. Tenta una rapina e poi abusa dell’anziana padrona di casa: arrestato 17enne

Carabinieri 112

Un ragazzo di 17 anni di origini marocchine è stato arrestato dai carabinieri di Salsomaggiore Terme con l’accusa di tentata rapina aggravata e violenza sessuale: secondo le indagini, coordinate dalla Procura per i minorenni di Bologna, sabato 5 settembre il giovane si sarebbe introdotto in casa di una donna di 87 anni per derubarla, finendo con l’abusarne sessualmente.

Una volta introdottosi nell’abitazione della vittima, il 17enne è stato sorpreso dalla padrona di casa, appena rientrata dal giardino, che ha iniziato a urlare nel tentativo di allontanarlo. Il ragazzo, però, ha reagito aggredendo l’anziana donna e violentandola, prima di fuggire; mentre si allontanava, l’aggressore è stato notato da un vicino di casa, che è riuscito anche a fotografarlo.

Grazie anche a questo indizio i militari sono riusciti a risalire all’autore del gesto, poi identificato, rintracciato e condotto in caserma, dove avrebbe parzialmente confessato la violenza. Il giovane è stato arrestato e portato nella struttura per minori di Bologna. La vittima, dopo l’aggressione, è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale di Fidenza.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu