Sabato 10 novembre alle 21 al Teatro del Fiume di Boretto lo spettacolo “L’atelier dell’amore”

Compagnia Gli Irregolari

Sabato 10 novembre alle 21 al Teatro del Fiume di Boretto la compagnia teatrale “Gli Irregolari” (in collaborazione con l’associazione teatrale Mamimò) porterà in scena lo spettacolo “L’atelier dell’amore”, una divertente commedia degli equivoci con scambi d’identità, sotterfugi e amori segreti interpretata da Alfredo Aroldi, Fabio Corradini, Fausto Ghiretti, Fabrizio Lanzi, Mira Matilde Muti, Danjel Perndoka, Donisa Perndoka, Donatella Righi e Marianna Saggese.

Un dottore, fresco di matrimonio ma dall’animo libertino e dai dubbi comportamenti coniugali, tradisce la moglie con un’avvenente signorina: per poter incontrare la sua amante senza destare alcun sospetto si finge sarto, creando così una serie di simpatiche ed esilaranti gag che coinvolgeranno tutti i protagonisti.

L'atelier dell'amore

La compagnia borettese proprio quest’anno festeggia il suo decennale di attività. “Gli Irregolari” nacquero infatti dall’incontro di alcuni appassionati di teatro con Fabrizio Lanzi, che nel 2007 allestì lo spettacolo “Autostop”, tratto da uno scritto di Dacia Maraini.

Nell’anno successivo fu proposto al pubblico un testo di Stefano Benni e Giobbe Covatta, “Scherzi in parte”, per arrivare poi – nel 2009 – all’adattamento di un’opera di Achille Campanile, “Visita di condoglianze”. Dal 2008 la compagnia (il cui nome è dovuto a un cast variabile per numero e caratteristiche degli attori) è diventata più stabile e si avvale del supporto offerto dal centro teatrale MaMiMò di Reggio, che attraverso corsi di recitazione e l’affiancamento di validi registi e attori ha consentito di allestire tre spettacoli di successo. Dal 2011 la compagnia può fregiarsi del titolo “Compagnia allievi MaMiMò”, pur restando nel panorama delle compagnie non-professionali.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu