Reggio. Luca Bosi si dimette da presidente di Sicrea Group

luca bosi2

Luca Bosi, nel corso del Consiglio di Amministrazione dello scorso 28 gennaio, ha comunicato le dimissioni da presidente di Sicrea Group. “Sono stati otto anni davvero intensi e bellissimi – ha spiegato Bosi –, abbiamo prodotto 700 milioni di euro di appalti e ricollocato 630 persone che differentemente sarebbero rimaste disoccupate e si è creata una prospettiva per più di 200 lavoratori. Tutto questo a livello umano prima ancora che professionale significa una esperienza unica. Ora – in pieno spirito cooperativo – è venuto il tempo di dare spazio a nuove esperienze e professionalità, già al lavoro per elaborare un piano che rimoduli quello 2018-2020 anche alla luce delle evoluzioni di un settore che, come dicono chiaramente gli indicatori, non ha ancora trovato una via di uscita dalla crisi. Di fronte a condizioni esterne mutate (rispetto a quelle che si prevedevano a piano) è opportuno agire in tal senso e visto che ho sempre pensato non esistano “uomini per tutte le stagioni” ho ritenuto corretto che questo lavoro venisse affidato ad altri, lasciando comunque una realtà pienamente operativa e totalmente in produzione sugli oltre 60 cantieri sparsi per l’Italia.

Nel mese di giugno dello scorso anno inoltre sono stato chiamato a ricoprire un incarico di grande responsabilità alla guida di CCFS, questo richiede tutto il mio tempo e il mio impegno. Grazie a tutti i colleghi, ai soci e ai collaboratori che in questi anni mi sono stati accanto, protagonisti insieme di questa avventura”.

Il Consiglio di Amministrazione rimane pienamente in carica e le attività gestorie già erano assunte dall’Amministratore Delegato nominato lo scorso novembre.Il Cda di Sicrea Group ha voluto ringraziare Bosi per la qualità e la dedizione del lavoro messo in atto negli anni. “Una famiglia rimane per sempre” è stato detto al termine della seduta.

Luca Bosi, 44 anni, sposato, un figlio vive a Luzzara. Dopo la laurea in filosofia svolge diverse esperienze lavorative e approda nel 2008 alla cooperazione con il ruolo di funzionario commerciale. È presidente di Sicrea Group dal 2012, di Boorea Emilia Ovest dal 2014 e da giugno 2019 di Ccfs, ruoli di responsabilità primaria che ne hanno accresciuto il percorso formativo manageriale.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu