La Reggiana vince a Olbia e torna prima in classifica con il Modena

lanini_art

Vince la Reggiana in trasferta a Olbia, decisivo un rigore al 71′ per atterramento in area di Arrighini. I sardi restano anche in 10 per l’espulsione da ultimo uomo di Travaglini e i granata tornano in vetta alla classifica riagguantando il Modena.
La partita non è stata facile però per gli uomini di Aimo Diana partiti con una formazione che rispetto al precedente match con il Pescara presentava alcune novità, come quella di D’Angelo a centrocampo, ammonito dall’arbitro Acanfora, per avere segnato nel primo tempo usando le mani.

Nella prima frazione di gioco l’Olbia, orchestrata da Ragazzu, ha messo più volte in difficoltà la Reggiana. Poi a inizio ripresa i cambi e al 71′ l’azione decisiva con Lanini che porta la palla sul dischetto e poi batte Ciocci. Lo stesso Lanini dieci minuti dopo segna ancora, ma il direttore di gara annulla per fuori gioco. Dopo 4 minuti di recupero il match finisce con i tre punti per gli emiliani.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu