Sabato 19 febbraio a Reggio nuova protesta dei no-green pass: ci sarà anche il cantante Povia

manifestazione No green pass Reggio Emilia

Sabato 19 febbraio, a poco meno di un mese dall’ultima manifestazione, il gruppo “No Green Pass Reggio Emilia” torna in piazza per protestare contro l’obbligo di certificazione verde Covid-19. L’iniziativa, in programma a partire dalle ore 15 in piazza Martiri del 7 luglio, davanti al teatro municipale Valli, ha come titolo “La scienza ci salverà”.


“Questa volta abbiamo voluto dare un’impronta medico-scientifica alla nostra piazza”, ha spiegato il portavoce del gruppo NoGpRE Paolo Gauci, “con ospiti di spessore quali Daniele Giovanardi, medico di Modena, e Alberto Donzelli del Cms”. Tra i nomi delle persone che interverranno alla manifestazione, inoltre, spicca quello del cantautore Giuseppe Povia, “che si è fortemente impegnato nella causa contro il green pass fin dall’inizio delle restrizioni applicate dal governo”.

Al termine della manifestazione avrà luogo anche la seconda edizione di “Diritto all’aperitivo”, un aperitivo all’aperto che domenica scorsa in piazza Fontanesi a Reggio aveva già riunito numerosi partecipanti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu