Insieme per Campegine: il Comune versa in una situazione critica

campegine-municipio-slide1

Scrive in una nota Insieme per Campegine: “L’altra sera in Consiglio comunale abbiamo preso atto di una situazione gravissima: il ragioniere capo del Comune ha confermato quanto sosteniamo da inizio legislatura, evidenziando una serie di criticità che addensano nubi molto scure sul futuro dell’ente, a causa di una gestione totalmente inefficiente.

Tra gli aspetti portati alla luce, le difficoltà del settore ragioneria – palesemente sotto organico – già da lui denunciate alla giunta in due occasioni senza, però, ottenere mai risposta. In questo contesto, il settore versa in grande sofferenza e non è dato sapere perché non sia stata ancora assunta nessuna nuova figura, pur avendone la possibilità. Sul lungo periodo, dunque, se il Comune continuerà a non poter fare fronte ai propri adempimenti prescritti (ad esempio presentazioni dei documenti di bilancio e altra documentazione analoga), rischia il commissariamento.
Tra le osservazioni più preoccupanti, i “ritardi di pagamento clamorosi” e ” alcune strutture comunali come asilo, biblioteca ed anagrafe a rischio distacco utenze da un momento all’altro”.

Affermazioni (verificabili dalla registrazione della seduta) che non sono state rilasciate da un candidato in campagna elettorale ma da un funzionario che ha sotto mano, quotidianamente, i conti del nostro Comune. Ci stiamo già attivando per ottenere l’accesso agli atti al fine di fare piena luce e disporre di tutti gli elementi necessari.

E la chiamavano rinascita…”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu