Il ‘Rocker di Correggio’ Luciano Ligabue compie 61 anni e festeggia sui social

ligabue

Il ‘Rocker di Correggio’ compie 61 anni. Il 13 marzo è il compleanno di Luciano Ligabue che l’anno scorso ha festeggiato anche i trent’anni di carriera, coronata da canzoni di successo e record.

Dal primissimo singolo di esordio nel ’78 dal titolo ‘Cento lampioni’ al primo disco ‘Ligabue’ uscito nel maggio del ’90 per poi spiccare il volo nel mercato discografico col secondo album ‘Lambrusco coltelli rose & pop corn’ in cui vi è il celebre brano ‘Urlando contro il cielo’. Da qui in poi una lunga scia di trionfi musicali e anche sullo schermo: del Liga regista e sceneggiatore si ricordano ‘Radiofreccia’ nel ’98 e ‘Made in Italy’ nel 2018. Da oggi invece è disponibile la seconda uscita di ’77’, raccolta composta da 11 vinili colorati 180 grammi che racchiude i 77 singoli che hanno fatto la sua storia.

Il cantautore reggiano avrebbe voluto spegnere le candeline quest’anno nel modo migliore che conosce: facendo “ballare sul mondo” gli spettatori dei suoi live. Come al Campovolo di Reggio Emilia, la nuova Rcf Arena – dove nel 2005 fece segnare il record europeo con 165.264 paganti (superato solo da Vasco Rossi al Modena Park nel 2017) – in cui aveva programmato un concerto-evento il 12 settembre scorso e poi rinviato causa pandemia al prossimo 19 giugno. Da qui in anteprima su Rai Uno, ha lanciato cantando in un’arena vuota il singolo ‘La ragazza dei tuoi sogni’, anticipo dell’ultimo album ‘7’, poi seguito dai singoli ‘Volente o Nolente’ e ‘Mi ci pulisco il cuore’.

Pochi giorni fa il cantante è salito sul palco del Vox Club di Nonantola rimanendo in silenzio come protesta a sostegno del mondo dello spettacolo fermo per la pandemia. Ma i suoi fan non stanno fermi e lo festeggeranno sui social: nei gruppi Facebook è partito l’appello di condividere una copertina creata ad hoc dal gruppo ‘Liga solo Per sempre’ con scritto: ‘Auguri Luciano’.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu