Povia storpia Bella Ciao e la canta ai reggiani in chiave No vax

Alla manifestazione dei No vax di sabato pomeriggio in piazza della Vittoria, davanti al teatro municipale Romolo Valli, per ribadire il loro no alle misure restrittive del governo in tema di pandemia e in particolare contro il Super green pass, hanno partecipato, tra gli altri, il cantante Povia e la consigliera comunale in Sala del Tricolore, Paola Soragni (Cinquestelle), che da qualche tempo ha deciso di non prendere ai Consigli comunali in presenza.

Povia ha storpiato il canto partigiano “Bella Ciao” attaccando le restrizione del governo in materia di pandemia.



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu
  1. Fausto Poli

    Mi dispiace per il professore morto, non si sa di cosa. Pero’ e’ purtroppo morto. Povia e’ uno dei pochi che si attiva contro il cancro politico della pandemia.


Invia un nuovo commento