Cade durante una passeggiata a Botteghino di Zocca: recuperata da 118 e Soccorso Alpino

Soccorso alpino e speleologico elicottero 118

Giovedì 14 aprile, poco dopo le 16, una donna di 58 anni è caduta durante una passeggiata con il marito sul sentiero Cai 817 nei pressi della frazione di Botteghino di Zocca, nel territorio comunale di Pianoro, sull’Appennino bolognese, procurandosi un doloroso trauma alla gamba che non le ha più consentito di proseguire la camminata.

A quel punto, vistisi bloccati, marito e moglie hanno chiesto aiuto al 118 segnalando la propria posizione: la sala operativa ha inviato sul posto l’ambulanza di Pianoro, la squadra del Soccorso alpino e speleologico stazione Rocca di Badolo, i vigili del fuoco e l’elicottero del 118 decollato da Pavullo nel Frignano, dotato di verricello e con a bordo un tecnico del Cnsas.

Dopo essere stata raggiunta dai soccorritori, all’escursionista è stato immobilizzato l’arto dolorante. L’equipaggio dell’elicottero, nel frattempo, è stato sbarcato in hovering nelle immediate vicinanze: dopo la valutazione a cura del medico anestesista alla donna è stato somministrato un analgesico per attenuare il forte dolore, prima che fosse trasportata con l’elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna per ulteriori accertamenti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu