Bologna va in piazza per Zaky

libero_art

Posta su Facebook il sindaco di Bologna Virginio Merola: “Lunedì prossimo saremo tutte e tutti con Patrick George Zaki“. Il primo cittadino ha poi proseguito spiegando che “il tribunale egiziano ha respinto la richiesta di scarcerazione per lo studente che frequenta un master nella nostra università.
È importante che in aula ci fossero diplomatici, anche italiani, e giornalisti.
Zaki non è solo, si stanno moltiplicando le manifestazioni per lui.


E da #Bologna arriverà ancora più forte la richiesta del rispetto dei diritti umani.
Il Comune aderisce all’iniziativa lanciata dal Consiglio degli Studenti dell’Università di Bologna per chiedere la liberazione dello studente egiziano. L’appuntamento è lunedì 17 febbraio alle 18 dal Rettorato”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu