Arena e Mercoledì Rosa, Caiti: le nostre iniziative non sono commissionate dal Comune

caiti_art

In merito alle notizie che sono uscite negli ultimi giorni riguardanti i Mercoledì Rosa e la possibile proposta di eventi serali nel Boulevard dell’Arena Eventi Reggio Emilia, interviene il presidente di Kaiti expansion, Davide Caiti.

“Siamo stati più volte citati – afferma Caiti – in relazione al ruolo di organizzatori dei Mercoledì Rosa in centro storico, svolto negli ultimi anni. Vorrei precisare che Kaiti expansion, in qualità di socia di Smart Group (che a sua volta fa parte della cordata di imprese che costituiscono la società C.Volo, la quale ha realizzato l’Arena Eventi Reggio Emilia) e anche in qualità di agenzia che da molti anni organizza eventi a livello regionale e nazionale, sta lavorando in accordo con la stessa C.Volo alla pianificazione di alcune iniziative per la prossima estate. Iniziative che non sono in alcun modo commissionate dall’Amministrazione comunale di Reggio Emilia. Aggiungo che allo stato attuale lo svolgimento di queste attività resta in corso di definizione.

Auspico che nello spirito che da sempre ha contraddistinto la mia società e C.Volo con tutti i suoi partner, qualsiasi attività che verrà proposta nel Boulevard dell’Arena, possa servire per costruire sinergie tra questa nuova, importantissima realtà e il territorio stesso, in particolare con la città di Reggio Emilia. Rimarco infine che l’eventualità che queste serate nel Boulevard si svolgano al mercoledì, di cui si è parlato sugli organi di informazione, rappresenta l’unico aspetto che le può accomunare in qualche modo ai Mercoledì Rosa, dai quali per il resto si distingueranno in modo molto forte. Rinnovo l’invito e la massima disponibilità a collaborare con tutti coloro (associazioni, privati e aziende) che con spirito costruttivo vogliano proporre ulteriori sinergie, idee e spunti che possano essere di ampio respiro per la promozione del nostro territorio e delle sue eccellenze”.



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu
  1. Fantastico

    Il giornale di Kaiti annuncia che le feste di Kaiti si spostano nell’arena di Kaiti, e tutti danno addosso a Vecchi e al Comune. Poi Caiti dice che il Comune e Vecchi non c’entrano niente col centro e con Kaiti. Tutto Molto Fantastico!


Invia un nuovo commento