Aeroporti, luglio da record per il Marconi

aeroporto mascherina

Luglio da record per l’Aeroporto di Bologna: dopo un inizio d’anno ancora difficile per il Covid e dopo un giugno che ha visto ritornare il segno ‘più’ sui passeggeri, nel mese appena chiuso il Marconi ha fatto registrare il miglior dato di sempre della propria storia. Con una crescita del 3,6% su luglio 2019 (ultimo anno pre-pandemia) e con un +79,1% su luglio 2021, a luglio 2022 lo scalo bolognese ha infatti superato per la prima volta i 950mila passeggeri mensili (950.870). Inoltre, sabato 16 luglio 2022 è risultato il giorno più trafficato di sempre nella storia del Marconi, con 34.534 passeggeri tra arrivi e partenze. Come per i mesi precedenti, anche l’andamento di luglio si presenta “a due velocità” tra voli nazionali e voli internazionali, con i passeggeri nazionali che crescono in maniera significativa anche sul 2019 (+33,2%), mentre quelli internazionali, seppure in recupero sul 2019, sono ancora al di sotto dei livelli pre-Covid (-3,9%). Nel periodo gennaio-luglio 2022 sono stati registrati 4.624.151 passeggeri (-13,7% sul 2019 e +255,3% sul 2021). Nei primi sette mesi del 2022 i movimenti complessivi sono stati 36.510 (-13,4% sul 2019 e +163,6% sul 2021), mentre le merci trasportate sono state 23.828 tonnellate (+2,7% sul 2019 e +9,4% sul 2021).

 

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu