Uomo arrestato nel Reggiano con l’accusa di violenza sessuale per abusi sulla figlia minorenne

abuso violenza minorenne

Un uomo, incensurato e residente in provincia di Reggio, è stato arrestato dalla squadra mobile della Questura con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della figlia, una ragazza minore di 14 anni. La misura di custodia cautelare in carcere è stata decisa l’11 gennaio scorso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Reggio su richiesta della procura reggiana.

Le indagini sono scattate dopo che la madre della ragazzina ha segnalato alla polizia le confidenze ricevute dalla figlia sugli atteggiamenti del padre. Gli inquirenti, grazie ad accertamenti preliminari – tra cui anche l’audizione protetta della minorenne in procura – e alla perquisizione informatica eseguita nei confronti dell’indagato, hanno raccolto alcuni elementi probatori di colpevolezza considerati sufficienti da motivare la richiesta e ottenere dal gip la misura detentiva.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu