Sondaggio Ipsos, la Lega perde 6 punti: crescono 5s e Pd

elezioni_art

L’ultimo sondaggio elettorale di Ipsos prima delle elezioni europe (sino al voto da oggi non si potranno più fare rilevazioni), la Lega di Matteo Salvini fa un deciso passa all’indietro. Rispetto a meno di un mese fa, infatti, il Carroccio frena la sua corsa: allora poteva contare su quasi il 37% del consenso raccolto dai sondaggi che oggi scende sino al 31%. Dicono gli esperti che il caso Siri abbia influito.

In crescita, secondo il sondaggio pubblicato dal Corriere della Sera, il M5s che salirebbe al 25% circa, con una crescita di quasi tre punti in poche settimane. Il Partito Democratico a sua volta segna una risalita rispetto al dato del mese scorso, superando il 20%. Forza Italia si colloca poco sotto l’8%. Anche Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni in crescita, si avvicina al 6% rubando voti alla Lega di Salvini.

Mancano poco più di due settimane alle elezioni Europee e oggi è l’ultimo giorno per poter pubblicare sondaggi. In questo lasso di tempo che manca al voto determinanti nel modificare le tendenze potranno essere gli indecisi: quelli che andranno alle urne ma non hanno ancora scelto dove mettere la croce sulla scheda sono quasi il 10% secondo Ipsos.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu