Silk Faw a Gavassa. 5s: posiamo noi la prima pietra, per tenere in vita un sogno

Cinquestelle

Scrivono in una nota i Cinquestelle reggiani: “ll 5 settembre scorso era il termine per il deposito della prima pietra della fantomatica mega-azienda della Silk Faw che doveva sorgere a Gavassa. Nonostante tutte le speranze nutrite dal nostro Sindaco e dalla Regione, neanche questo termine è stato rispettato dall’azienda, così come non è stato rispettato il termine per il rogito dei terreni, come non sono stati inviati gli impegni sottoscritti dal presidente Krane per Silk-EV e dall’ingegner Li Chongtian per la cinese FAW nella famosa international calldel 25 luglio scorso.

Ci abbiamo pensato noi, del Movimento 5 Stelle, a cercare di mantenere vivi i sogni del nostro Sindaco Vecchi, recandoci il 5 settembre scorso sul luogo dove doveva nascere l’azienda, per posare la prima pietra!

Ma la vita non è fatta solo di sogni, e il nostro sindaco Vecchi dovrà scontrarsi con la realtà, che ad oggi vede una azienda controllata dalle isole Cayman a voler chiedere milioni di finanziamenti pubblici solamente per far fronte alle spese di gestione ordinaria, come anche il pagamento degli stipendi dei lavoratori che hanno fatto affidamento non solo sulle promesse di Kraine, ma soprattutto sugli impegni e sull’entusiasmo palesato e promosso dalla Regione di Bonaccini e dal sindaco Vecchi, a fronte di nessuna garanzia da parte dell’azienda.

Chiediamo agli amministratori che gestiscono il denaro pubblico di essere più cauti, collegati alla realtà, e ad agire solo dopo aver compiuto gli opportuni accertamenti. Inoltre siamo costretti a dedurre una certa incompetenza nel gestire investimenti internazionali in una economia sempre più globalizzata, ammaliati dalle sirene di una modello di sviluppo neoliberista che si dimentica spesso, del fondamentale ruolo di garanzia che l’amministrazione pubblica deve potere assicurare”.

Nella foto Davide Zanichelli; candidato uninominali Daniele Piccoli; Paola Soragni cons. comunale M5S; Giancarlo Setti M5S Correggio; Gianni Bertucci, cons. comunale e capogruppo M5S; Sen. Maria Laura Mantovani.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu