Si chiama SP51 l’ultima nata in casa Ferrari

Ferrari SP51

Si chiama Ferrari SP51 l’ultima nata della serie One-Off appartenente al programma Progetti Speciali della Casa di Maranello.

Questa vettura si aggiunge al segmento maggiormente esclusivo della gamma Ferrari, il quale racchiude auto uniche, tratteggiate prima e realizzate poi a partire dalle richieste di un cliente, che raggiunge così l’apice delle possibilità di personalizzazione offerte dal Cavallino Rampante.

La SP51, disegnata dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni, è una spider V12 a motore anteriore che si basa sulla 812 GTS da cui eredita impostazione, telaio e motorizzazione.

Anche il colore è su misura: si chiama “Rosso Passionale” ed è una nuova tinta triplo strato, sviluppata appositamente per questa vettura ed esaltata dalla livrea longitudinale bianca e blu, a sua volta “ispirata a una leggendaria Ferrari 410 S del 1955 ma che, in questa interpretazione, attraversa la vettura fino a penetrarvi all’interno”, spiegano dalla Ferrari. Specifici pure i gruppi ottici anteriore ed i cerchi, dotati di alette in fibra di carbonio su tutte le razze.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu