Reggiolo, rapina a mano armata in banca: caccia a 3 malviventi

Coronavirus in Italy

Rapina a mano armata a Reggiolo, nella Bassa Reggiana. Erano circa le 13 di venerdì quando tre malviventi, tutti travisati da berretto e mascherina di cui uno armato di cutter, sono entrati nella filiale Bpm di via Matteotti.

In quel momento c’erano sette impiegati e tre clienti. I rapinatori li hanno rinchiusi in bagno per poi asportare dalla colonnina del bancomat alcune decine di migliaia di euro. Infine si sono dileguati.
Alle 13.30 è stato dato l’allarme ai carabinieri che hanno avviato le ricerche anche nelle province limitrofi del Modenese e del Mantovano. La rapina è stata ripresa anche dalle telecamere di videosorveglianza che sono al vaglio degli inquirenti così come le testimonianze dei presenti.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu