Reggio. Guida con una patente polacca falsa: fermato e denunciato, è il secondo in pochi giorni

controllo Carabinieri per strada

I carabinieri di Reggio, durante un controllo lungo le strade del comune capoluogo, hanno fermato in via G.B. Vico una Volkswagen Golf con a bordo un cittadino indiano di 52 anni: il conducente, alla richiesta di documenti da parte dei militari, ha mostrato una patente di guida polacca che dopo gli accertamenti effettuati in banca dati è risultata essere falsa.

L’uomo, residente a Reggio, è stato quindi accompagnato nella caserma di corso Cairoli ed è stato denunciato alla procura reggiana con le accuse di uso di atto falso e guida senza patente. Il documento di guida contraffatto è stato inoltre sequestrato, e la macchina è stata sottoposta a fermo amministrativo.

Alla luce del fatto che soltanto qualche giorno prima, sempre a Reggio, gli stessi carabinieri avevano fermato un cittadino pakistano di 34 anni, anche lui in possesso di una patente di guida falsa rilasciata dalla Polonia, ha fatto scattare le indagini per cercare di risalire all’origine dei due documenti contraffatti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu