Reggio. Ai chiostri di San Pietro alla riscoperta di Boccherini con l’Ensemble Europa Galante

foto Europa Galante 2016 gruppo piccolo

Il programma estivo che la Fondazione I Teatri ha pensato per i Chiostri di San Pietro, nell’ambito di Restate, porta giovedì 1 luglio, ore 21.30, l’ensemble Europa Galante di Fabio Biondi impegnato nell’offrire un ampio ventaglio di composizioni di Luigi Boccherini, compositore di cui non sempre si riconoscono le grandi qualità, includendo un Quintetto per archi, genere del quale Boccherini fu specialista e prolifico compositore.

Europa Galante – Fabio Biondi, violino; Andrea Rognoni, violino; Stefano Marcocchi, viola; Alessandro Andriani, violoncello; Giangiacomo Pinardi, chitarra – è un ensemble composto da musicisti da molti anni ai vertici mondiali per l’esecuzione della musica dell’epoca barocca.

L’ensemble nasce nel 1989 dal desiderio del suo direttore artistico, Fabio Biondi, di fondare un gruppo strumentale italiano per le interpretazioni su strumenti d’epoca del grande repertorio barocco e classico. La scoperta della musica antica era, fino ad allora appannaggio esclusivo dei musicisti del Nord d’Europa, e l’esigenza di una ri-lettura italiana di questo repertorio è stata alla base della costituzione di Europa Galante.
L’ensemble ottiene grande successo con la pubblicazione del suo primo disco, dedicato ai concerti di Antonio Vivaldi (Premio Cini di Venezia, Choc de la Musique in Francia).
Negli anni seguenti, la rivelazione del carattere nuovo e unico di Europa Galante è stata corroborata da un’eccezionale lista di riconoscimenti discografici – numerosi Diapason d’Oro e Choc du Monde de la Musique, svariati BBC editor’s choice, premi RTL, e ben tre nomination per i Grammy Awards – ma soprattutto dalla sua presenza nelle sale da concerto e teatri più importanti del mondo.

1 luglio ore 21.30 Chiostri di San Pietro

Ensemble Europa Galante

Programma

Luigi Boccherini:

Duo per due violini n.1 op.5

Grazioso – Allegro – Presto

Trio per violino, viola e cello Op.14 n.14 in Re Maggiore

Allegro Giusto – Andantino – Allegro Assai

Quintetto per archi e chitarra “Fandango” in Re Maggiore, G448

Pastorale – Allegro maestoso – Grave assai – Fandango

“12 Variazioni sulla Ritirata di Madrid” in Do maggiore (G Deest) per 2 violini, viola, violoncello e chitarra



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu