Quattro Castella. Diffamata su Facebook, chiama i carabinieri: scatta la denuncia

carabinieri_pc

Si è vista di nuovo diffamata su Facebook, tanto da convincersi a denunciare il fatto. La querelle tra i discendenti di una nota famiglia circense, dovuta al diritto a usare il nome originario, va avanti da diverso tempo.

L’ultimo episodio si è verificato nei giorni scorsi quando una delle discendenti, residente a Roma, ha diffamato su Facebook la parente residente a Quattro Castella, accusandola di utilizzare indebitamente il nome. Il fatto ha generato le rimostranze della vittima, che a sua volta ritiene di averne pieno diritto, perché discendente in linea retta (come sancito da sentenze giudiziarie). Così la donnas si è rivolta ai carabinieri di Quattro Castella dove ha formalizzato una querela nei confronti della ‘rivale’ romana. Raccolti tutti gli elementi e concluse le indagini, mercoledì, i carabinieri hanno proceduto a segnalare all’Autorità giudiziaria la donna di Roma, una 55enne, che dovrà ora rispondere del reato di diffamazione aggravata.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu