Morta a 88 anni Giovannina Domenichini, imprenditrice, e madre di Stefano Landi

landi_domenichini

E’ morta all’età di 88 anni Giovannina Domenichini Landi, moglie dell’imprenditore Renzo Landi e madre di Stefano Landi, con il quale per anni ha gestito l’azienda di famiglia dopo la prematura scomparsa del marito avvenuta nel 1977.

La ditta di famiglia venne fondata nel 1954 sotto il nome Officine Meccaniche Renzo, mentre oggi, la Landi Renzo Spa conta oltre mille dipendenti.

Giovannina Domenichini nel 2011 era stata insignita dall’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano del titolo di cavaliere del lavoro per il suo impegno imprenditoriale.

I funerali si svolgeranno in forma del tutto privata.

La redazione e direzione di 24emilia esprimono il cordoglio a Stefano Landi e alla famiglia.

Unindustria per voce della presidente “Roberta Anceschi, del Consiglio Direttivo, del Consiglio Generale e dei funzionari di Reggio Emilia, esprime il proprio cordoglio al figlio Stefano Landi, alla famiglia e ai dipendenti dell’azienda Landi Renzo per la scomparsa di Giovannina Domenichini vedova Landi, pioniera dell’industria e cavaliere del lavoro”.

E la “Pallacanestro Reggiana si stringe addolorata alla famiglia dell’ex patron Stefano Landi per la perdita dell’amata mamma Giovannina Domenichini, scomparsa nella giornata odierna all’età di 88 anni. A Stefano Landi, alla moglie Tiziana ed ai nipoti Andrea e Federico le più sentite condoglianze da parte di tutto il Club biancorosso”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu