Modena. Vende mascherine, lui è senza e non ha il Green pass: mille euro di multa

polizia locale PL di Modena

Sul suo banco, al mercato settimanale del Novi Sad, aveva esposto in vendita una gran quantità di mascherine chirurgiche, parecchie centinaia, di tutti i colori e i formati, in varie confezioni. Lui però non indossava alcun modello dei ben noti dispositivi per proteggersi e proteggere dal Covid-19, come previsto dalle norme che attualmente ne dispongono l’utilizzo anche all’aperto.

Tra la curiosità degli avventori del mercato, che in ogni caso si guardavano bene dall’acquistare da quell’esercente il quale vendeva quasi esclusivamente quell’unica tipologia di merce che però non utilizzava, l’ambulante è stato sanzionato dagli agenti della Polizia locale della Zona centro, regolarmente in servizio presso il mercato del lunedì. E le sorprese non sono finite: nell’ambito dei controlli svolti a campione dagli stessi operatori, l’ambulante è risultato anche sprovvisto di Green pass obbligatorio per gli esercenti.

Per il mancato possesso del certificato verde gli operatori della Polizia locale hanno elevato nei confronti del titolare del posteggio, un 35enne di nazionalità italiana residente a Carpi, una sanzione di 600 euro e un’ulteriore sanzione da 400 euro per il mancato uso della mascherina di protezione: il tutto per complessivi mille euro e tra i gesti di approvazione degli avventori del mercato. Per altro, il mancato uso della mascherina già in passato era stato contestato allo stesso esercente, proprio sulla base di segnalazioni giunte da avventori del mercato.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu