Gente di Reggio ricorda Mario Monducci: con te se n’è andato un pezzo della nostra vita

mario_mondo_art_new1

Tutti noi, sostenitori ed elettori, come alcuni di suoi avversari, abbiamo perso un pezzo della nostra vita. Unanimi in città gli elogi, gli attestati di stima e di affetto.

Al centro della sua azione era sempre il bene comune.
Così ci piace ricordarlo.

Tutti noi da oggi siamo più soli e forse meno liberi.
Negli ultimi tempi gravemente ammalato, per ordine dei medici, viveva ritirato e solo.
Eppure di fronte alla malattia gli era tornata la gioia di vivere, che da tempo aveva perduto.

Spirito libero e laicissimo al governo e all’opposizione sempre aveva portato un contributo indipendente e critico. Ma sempre attento ai cittadini, ai loro bisogni, desideri, nell’avversa sorte e fortunata.
Noi tutti oggi ti piangiamo, ma certamente ti ricordiamo per le cose che ci hai insegnato, per l’amicizia e l’amore che ci hai dimostrato, uniti nel dolore ai figli e a tutte le persone che lo amavano e che gli furono care.

Per Gente di Reggio:
Franco Celafota
Rossana Benevelli
Maria Grandi
Bruna Fogola
Maria Grazia Moratti
Daniela Vezzani
Paola Franceschetti
Walterio Ferrari
Ivano Incerti
Renato Ballabeni
Stella Borghi
Catia Chierici
Ramona Ferrarini
Luciano Incerti
Romeo Catellani
Valter Moretti
Renato e Laura Rivi
Massimo Giaroli
Marzia Franchi
Mario Guidetti
Furio Camellini
Antonio Tencati
Flavia Rossi
Maria Parmiggiani



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu