Dal 2 al 5 giugno in Emilia “Teatri Aperti” alla scoperta dei teatri storici di Reggio, Parma e Piacenza

Teatri Aperti

Dal 2 al 5 giugno in Emilia torna l’iniziativa “Teatri Aperti”, un viaggio organizzato da Visit Emilia nel cuore dei teatri storici delle province di Reggio, Parma e Piacenza. In quelle giornate sarà possibile partecipare alle visite guidate (alcune gratis, altre a pagamento) alla scoperta di veri e propri gioielli del territorio, da osservare da nuovi e inediti punti di vista, a volte difficilmente accessibili; si potranno ammirare le meraviglie artistiche e architettoniche che li rendono unici, scoprire aneddoti curiosi e vicende intriganti e solcare i palchi che hanno ospitato i grandi maestri dell’arte e della musica.

Un’occasione unica per sbirciare ciò che si cela dietro il sipario e al di là delle quinte dei grandi teatri emiliani: il teatro municipale Romolo Valli di Reggio, il teatro Ruggero Ruggeri di Guastalla (in provincia di Reggio); il teatro Regio di Parma, il teatro Farnese di Parma, il Convitto nazionale Maria Luigia di Parma, il teatro Magnani di Fidenza, il teatro Giuseppe Verdi di Busseto, il teatro Pallavicino di Polesine Zibello (in provincia di Parma); il teatro municipale di Piacenza, la Sala dei Teatini di Piacenza, il teatro Verdi di Castel San Giovanni, il Teatrino del Castello di Vigoleno e il teatro Serra di Parco Raggio di Pontenure (in provincia di Piacenza).



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu