Dal 17 al 23 gennaio le corse degli autobus del servizio urbano di Modena ridotte del 5% per l’emergenza Covid

autobus seta-2

Il quadro attuale dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia di nuovo coronavirus, con la quarta ondata caratterizzata da un’impennata di contagi dovuta alla variante omicron, sta avendo conseguenze rilevanti sul fronte delle assenze dal lavoro che si stanno registrando tra il personale dell’azienda di trasporto pubblico locale Seta: a quelle legate ai contagi, agli isolamenti precauzionali e agli obblighi derivanti dalle certificazioni verdi Covid-19 si aggiungono infatti le normali assenze per malattia, per permessi e per congedi di varia natura.

Nel bacino provinciale di Modena, secondo Seta, attualmente le assenze riguardano oltre il 15% della forza lavoro complessiva. Una situazione di criticità che, unita al calo di passeggeri registrato nelle ultime settimane, ha portato l’azienda a decidere di ridurre di circa il 5% le corse del servizio di trasporto pubblico urbano di Modena nella settimana compresa tra lunedì 17 e domenica 23 gennaio.

Le rimodulazioni, attivate nell’ambito del piano di emergenza predisposto in coordinamento con l’Agenzia della mobilità, riguarderanno in particolare le linee urbane 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 11 e 13. Saranno comunque garantite le corse negli orari di maggior afflusso e tutti i potenziamenti attivati a beneficio dell’utenza scolastica e lavorativa, mentre il servizio extraurbano resterà invariato.

Per informare la cittadinanza, Seta ha apposto avvisi informativi alle principali fermate urbane delle linee interessate. Le tabelle orarie aggiornate e l’elenco delle corse temporaneamente sospese sono pubblicate anche sul sito di Seta, nella sezione dedicata al bacino provinciale di Modena. Le informazioni in tempo reale sugli effettivi orari di passaggio degli autobus e sull’indice di riempimento dei mezzi sono a disposizione anche sull’applicazione gratuita “Seta”, disponibile per Apple e Android, o nella sezione “Quanto manca?” del sito di Seta. È possibile infine contattare direttamente l’azienda di trasporto pubblico al numero di telefono 840-000216, oppure via WhatsApp al numero 334-2194058.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu