Coda d’inverno, a picco le temperature

freddo_art

Gli esperti prevedono, da oggi, una coda d’inverno sulla Penisola con aria fredda che dal Polo Nord si dirigerà sul Mediterraneo. Il tempo peggiorerà velocemente dalle Alpi verso Triveneto ed Emilia Romagna con piogge e precipitazioni nevose su Alpi ed Appennini. Con il passare delle ore il fronte freddo arriverà su Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise per poi proseguire verso Sud. Il passaggio della perturbazione proveniente dalla Groenlandia sarà accompagnata da un forte vento. Il sensibile calo delle temperature darà vita ad un clima invernale con il ritorno della neve a quote relativamente basse al Nord-Est e al Centro.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu