Bologna, parte della movida chiude

bologna_movida

Via libera a forme di chiusura “parziale” di alcune piazze della movida a Bologna per limitare assembramenti ed evitare potenziali contagi da Covid-19. Il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, riunito ieri sera in Prefettura, ha espresso “parere favorevole” rispetto alla proposta del sindaco Virginio Merola per transenne e controlli in Piazza Verdi e in Piazza Aldrovandi, entrambe nel cuore della zona universitaria.

Dopo Piazza San Francesco, la cui chiusura è stata prorogata per le settimane dell’emergenza sanitaria, si aggiungono gli altri due punti della movida. La decisione dopo l’incremento dei contagi anche tra gli studenti universitari.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu