Accusa forte fitta alla schiena al ponte di Pietra Mogolana: intervengono Soccorso alpino e 118

Soccorso alpino jeep gialla

Domenica 31 luglio un uomo di 37 anni di nazionalità rumena ha accusato una forte fitta alla schiena mentre stava trascorrendo una giornata di relax nei pressi del ponte di Pietra Mogolana, sul fiume Taro, nel territorio comunale di Berceto, in provincia di Parma.

Dal momento che il dolore era talmente forte da non consentire più all’uomo di muoversi, gli amici che erano con lui hanno chiesto aiuto telefonando al 118: sono stati attivati per intervenire il Soccorso alpino della stazione monte Orsaro, i vigili del fuoco, l’automedica di Borgo Val di Taro e l’assistenza medica di Solignano.

Una volta raggiunto il trentasettenne, il medico gli ha somministrato una dose di antidolorifico, in modo che i tecnici del Soccorso alpino potessero poi trasportarlo in barella per una ventina di metri lungo il greto del fiume Taro, fino ad arrivare all’ambulanza, che ha trasportato l’uomo all’ospedale Maggiore di Parma.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu