Autobus in fiamme a Carpi, illesi il conducente e i passeggeri a bordo

incendio autobus Seta Carpi

Nella mattinata di giovedì 3 febbraio, intorno alle otto, un autobus della linea extraurbana in servizio sulla linea Carpi-Mirandola è andato a fuoco in via Roosevelt a Carpi, in provincia di Modena.

Nel rogo il mezzo di trasporto è stato completamente distrutto, ma tutte le persone presenti a bordo sono riuscite a mettersi in salvo: sia il conducente che i passeggeri, una ventina di studenti che stavano andando a scuola. Sul posto sono poi intervenuti i vigili del fuoco, per domare le fiamme, e la polizia di Stato, per effettuare i primi accertamenti sulla dinamica di quanto accaduto.

Sull’incidente è intervenuta anche la società di trasporto pubblico Seta, sottolineando che il mezzo era in gestione a Saca. L’autobus incendiato, un modello Urbino marca Solaris, categoria Euro 5 alimentato a gasolio, immatricolato nel dicembre del 2007, “era di proprietà di Seta ma utilizzato da Saca che, in quanto soggetto affidatario, ne cura anche la manutenzione”, ha spiegato l’azienda emiliana.

Dalla scheda tecnica del mezzo, che riporta lo storico degli interventi effettuati, è emerso che l’autobus era stato sottoposto regolarmente al programma di manutenzione ordinaria prevista per questo modello e che lo scorso ottobre aveva superato l’obbligatoria revisione annuale da parte degli ispettori della Motorizzazione civile di Modena.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu