A Reggio il 1° Festival dei Cori Multietnici e Interculturali dell’Emilia-Romagna

cori_multi

L’appuntamento corale che coinvolge, per tutta la giornata, i Cori Multietnici e Interculturali della nostra regione, primo nel suo genere in Italia, è stato organizzato a Reggio Emilia grazie alla disponibilità della Compagnia Teatro del Cigno, presieduta da Ilaria Carmeli, e del Coro Interculturale di Reggio Emilia diretto da Gaetano Nenna.

“Per noi del Coro Interculturale di Reggio Emilia – spiega Alberto Simonazzi, segretario dell’associazione – è un onore ospitare questo evento che vedrà la partecipazione di sette realtà corali della nostra regione.
I primi contatti con questi cori, di cui in parte, sino a un anno fa, ignoravamo l’esistenza, sono avvenuti grazie all’aiuto della brindisina Luciana Manca, dottoranda in Etnomusicologia presso Roma Tor Vergata e “madrina” del Festival.
Il suo lavoro di ricerca sul campo ci ha infatti permesso di conoscere decine di piccoli e grandi cori a cui abbiamo voluto scrivere per conoscere storia e mission. Da qui la volontà condivisa di organizzare questo primo Festival a livello regionale per poi, un domani, pensare a un’iniziativa di carattere nazionale”.

Di seguito i cori che prenderanno parte all’evento patrocinato, tra gli altri, da AERCO – Associazione emiliano-romagnola Cori e dal Centro Interculturale Mondinsieme di Reggio Emilia: Consonanze – coro multietnico di Casalecchio di Reno (BO), Coro Interculturale di Reggio Emilia, Coro Mosaico di Valsamoggia (BO), Coro Multietnico di Periferia di Bologna, Le Chemin des Femmes – coro di donne di Modena, Mikrokosmos – Coro Multietnico di Bologna e MultiSpilla coro multietnico di Spilamberto (MO).

L’ingresso è gratuito.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu