60esimo dei Martiri del 7 luglio. Le celebrazioni dei 5 reggiani caduti

martiri_7

Si svolge martedì a Reggio Emilia la celebrazione in memoria dei Martiri del 7 Luglio 1960 – Lauro Farioli, Ovidio Franchi, Emilio Reverberi, Marino Serri e Afro Tondelli – caduti in difesa dei diritti, della libertà e della democrazia.

Il programma della celebrazione – promossa da Comune di Reggio Emilia, Provincia, Cgil, Cisl e Uil, Anpi, Alpi-Apc, Anppia, Istoreco e Comitato democratico e costituzionale – prevede:

ore 17.30, Cimitero Monumentale

Omaggio alle tombe dei Caduti da parte dei rappresentanti istituzionali, sindacali e delle associazioni partigiane.

ore 18.15, Piazza Martiri 7 Luglio

Deposizione di una corona al cippo dedicato ai Martiri del 7 luglio, alla presenza di Gonfaloni e Labari.

Percorso sulle Pietre d’inciampo in memoria dei Caduti, poste nei cinque punti di piazza Martiri del 7 luglio 1960, in cui i giovani dalle Magliette a strisce furono colpiti.

Ore 18.30, Giardini pubblici, piazza della Vittoria

Interventi di:

Luca Vecchi sindaco di Reggio Emilia

Ilenia Malavasi vicepresidente della Provincia di Reggio Emilia

Silvano Franchi fratello di Ovidio Franchi

Ezio Mauro giornalista

Maurizio Landini segretario generale Cgil

In collaborazione con Arci Reggio Emilia. In caso di maltempo gli interventi saranno trasmessi in diretta sul sito www.comune.re.it

Iniziative collaterali

Lunedì 6 luglio

Ore 9, inaugurazione online di ‘Morire in piazza’, la nuova stanza digitale di Livello9, il museo di luoghi del ‘900 reggiano www.livello9.it

Promosso da Istoreco

ore 21, Chiostro della Ghiara (via Guasco 8), “Lotta al fascismo e al razzismo di ogni tempo”, incontro con il professore Carlo Smuraglia, presidente emerito Anpi, e l’onorevole Pier Luigi Bersani, già presidente della Regione Emilia- Romagna

Promosso da Anpi

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Mercoledì 8 luglio

Ore 18, Corte interna della Camera del Lavoro (via Roma 53)

“Luglio ‘60: l’apertura di una nuova fase. Movimento sindacale e questione democratica ieri e oggi”. Ne discutono Adolfo Pepe (Fondazione Di Vittorio), Carlo Ghezzi (Anpi) Ivano Bosco (Cgil Re) e Igor Magni (Cgil Ge)

Promosso da Cgil e Fondazione Di Vittorio

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Venerdì 10 luglio

ore 18.15, via Dante Alighieri 11 – Ritrovo presso la sede di Istoreco

Passeggiata storica nel centro cittadino sui luoghi dell’eccidio

Promosso da Istoreco e CultureLabs. Maggiori informazioni su www.istoreco.re.it

Su prenotazione.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu