Vaccini: al via prenotazioni per quarta dose

hub vaccinale Casalecchio anamnesi

Partono mercoledì le prenotazioni per la quarta dose del vaccino in Emilia-Romagna.

Come prevedono le direttive nazionali, è riservata a tre categorie: gli anziani dagli 80 anni in su, le persone tra i 60 e i 79 anni se affette da specifiche patologie e gli ospiti delle Rsa, una platea potenziale composta da circa 500mila cittadini.

Accogli la primavera con le nostre soluzioni per gli spazi esterni in negozio e su IKEA.it
Scopri di più
Apri la porta al sole.

Già cominciata dall’1 marzo, invece, la somministrazione della quarta dose alle persone gravemente immunodepresse.

Per poter ricevere il secondo booster occorre aver fatto la terza dose da almeno quattro mesi. “La lotta al virus non è finita – dice l’assessore alla sanità Raffaele Donini – dobbiamo mettere in sicurezza i nostri anziani e le persone più fragili.
E la macchina organizzativa è già pronta per sostenere questa nuova fase della campagna vaccinale”.
Per la somministrazione, ogni azienda sanitaria si prepara a partire con cinque percorsi: gli hub vaccinali ancora aperti, le Case della salute, i medici di medicina generale, a domicilio per le persone in regime di assistenza domiciliare o impossibilitate a muoversi da casa e, infine, negli ambulatori di centri specialistici ospedalieri che hanno in carico pazienti con quadri clinici complessi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu