Reggio. Statue delle Quattro Stagioni, Rubertelli : ritornano finalmente in viale Umberto

statue_viale_umbe

Il Ministero dei Beni Culturali – titolare del finanziamento relativo al Progetto Ducato Estense e dunque anche del finanziamento dell’intervento di Restauro, riqualificazione funzionale e valorizzazione di viale Umberto I – ha autorizzato, l’ammissibilità delle spese relative al restauro e riposizionamento, lungo il medesimo viale, delle statue raffiguranti le Quattro Stagioni ad oggi collocate all’interno del Parco del Popolo.

Dando così avvio all’attuazione di un progetto piu’ volte caldeggiato da Cinzia Rubertelli e ancor prima da Giacomo Giovannini (ex Consigliere Comunale e vicepresidente di Alleanza Civica) e portato a compimento con l’approvazione della Mozione della consigliera Cinzia Rubertelli in ordine all’inserimento nel progetto di riqualificazione di viale Umberto I° delle quattro statue raffiguranti le stagioni, approvata a maggio 2020.

Quanto alle statue, attribuite a Gian Battista Bolognini, erano parte dell’arredo del parco ducale di Rivalta e vennero collocate a fine ’700 fino al 1932 in viale Umberto I, ai lati delle due fontane. Oltre al motivo dell’acqua, che caratterizza l’unitarietà del progetto di riqualificazione fino a piazza Gioberti, si otterrebbe anche quello artistico, considerato che le spalle del ponte di San Pellegrino e la piazza grande ospitano le altre tre statue coeve.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu