Smog, in Emilia è allerta sino a giovedì 19

smog_art

Nuova allerta smog in Emilia-Romagna: da oggi martedì 17 novembre, nelle province di Bologna, Piacenza, Reggio Emilia e Parma scattano le misure per limitare la concentrazione di polveri sottili nell’aria che resteranno in vigore fino a giovedì 19 novembre. A Modena, già col semaforo “rosso” per l’inquinamento, rimangono in vigore le disposizioni emergenziali, mentre a Rimini e Ravenna i livelli di Pm10 sono tornati nei limiti consentiti e quindi le misure extra sono cessate.

Lo ha rilevato l’Agenzia regionale ambientale (Arpae).

Per contrastare lo smog, nelle province segnalate, stop alla circolazione dei veicoli più inquinanti e anche dei diesel Euro 4, divieto di usare biomasse per il riscaldamento domestico, di sostare con il motore dell’auto acceso o di combustione all’aperto (falò o barbecue), obbligo di regolazione del termostato fino a un massimo di 19 gradi nelle abitazioni e di 17 gradi nelle attività produttive e artigianali.

 

 

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu