Sassuolo. Capriolo piomba sull’auto in autostrada, muore 48enne

franchini_e

E’ morta all’ospedale Maggiore di Bologna Enrica Franchini, 48enne di Sassuolo (Modena) rimasta ferita lunedì mattina in un incidente stradale provocato da un capriolo che tentava di attraversare l’autostrada nel tratto bolognese dell’A14. Nello schianto è rimasta ferita in modo lieve la sorella 52enne che era in auto con lei e ha raccontato l’episodio: “L’animale è piombato contro il parabrezza. Sembrava piovuto dal cielo, come la bomba di un aereo”.

Lunedì mattina l’auto, con a bordo le due sorelle, ha investito in pieno il capriolo, che ha sfondato il parabrezza e attraversato l’intero abitacolo, finendo nel bagagliaio. La vettura è stata poi anche urtata da un camion che sopraggiungeva. La donna che era alla guida, Enrica Franchini, è stata subito trasporta in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna, dove poi è deceduta. Ferite più lievi per la sorella, che era sul sedile del passeggero.

Enrica Franchini era molto conosciuta anche Bosco di Scandiano, dove lavorava nell’azienda fondata dal padre.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu