Dal 21 maggio a Bologna riapre Casa Dalla

casa Lucio Dalla Bologna sala del presepe

Riapriranno a partire da venerdì 21 maggio le porte della casa di Lucio Dalla a Bologna, chiuse da tempo ai visitatori come previsto dalle misure per contrastare la pandemia di nuovo coronavirus.

In questi mesi di forzata sospensione delle visite guidate in presenza, tuttavia, le iniziative nel nome di Dalla non si sono mai interrotte: anche se solo virtualmente, la grande casa dell’artista ha accolto il pubblico delle dirette streaming di “Back to Futura”, progetto dell’associazione culturale Incontri Esistenziali realizzato in collaborazione con la Fondazione Lucio Dalla, che ha visto giovani emergenti del panorama musicale italiano darsi appuntamento nel salone del pianoforte di Casa Dalla per incontrarsi, confrontarsi ed esibirsi in una cornice d’eccezione.

Il progetto, ispirato dalla canzone “Futura” dello stesso Dalla, si è articolato in un percorso di parole e musica con giovani cantautori chiamati a raccontare il proprio personalissimo modo di fare musica.

La riapertura ai visitatori della casa sarà festeggiata dalla Fondazione Lucio Dalla e dall’associazione culturale Incontri Esistenziali con l’ultimo appuntamento di “Back to Futura”, in programma sul canale YouTube Incontri Esistenziali giovedì 20 maggio alle 21: per l’occasione gli ospiti della serata saranno Mèsa e Rareş, che dialogheranno con Luca Franceschini.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu