Gira per il centro di Sant’Ilario d’Enza brandendo un coltellino tra le mani: denunciato

stazione di Sant Ilario Enza

Nella serata di martedì 17 agosto, intorno alle 21, i carabinieri di Sant’Ilario d’Enza (in provincia di Reggio) hanno fermato e denunciato un ragazzo di 28 anni che, in evidente stato di agitazione, stava passeggiando lungo le vie del centro cittadino brandendo tra le mani un coltellino multiuso con una lama di 6 centimetri.

A segnalare la situazione di potenziale pericolo sono stati alcuni cittadini che hanno assistito alla scena e hanno telefonato al numero 112 del comando provinciale dei carabinieri di Reggio, che ha inviato sul posto una pattuglia della stazione di Montecchio Emilia per verificare quanto stava accadendo.

I militari hanno quindi individuato e bloccato il giovane, che all’arrivo dei carabinieri aveva ancora in mano il coltellino. Dopo aver identificato il 28enne, i militari hanno appurato che era da poco arrivato a Sant’Ilario in treno, per poi spostarsi dalla stazione ferroviaria verso il centro del paese. Il coltellino, date le circostanze, è stato sequestrato dai carabinieri, che hanno anche denunciato il ragazzo alla procura di Reggio con l’accusa di porto abusivo di armi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu